Festeggiamenti per il primo anno del Mercato Centrale, gioiello nel cuore di Firenze nato dall’asse ECV Group-Montano.

Era il 23 Aprile dello scorso anno quando il primo piano del Mercato Centrale di San Lorenzo vedeva i natali.
La formula ideata per la riqualificazione di questo spazio ha visto l’asse ECV Group-Umberto Montano avanzare la proposta di un format molto chiaro: radunare alcuni degli artigiani del gusto più rappresentativi per ogni settore merceologico in una location tanto storica quanto spettacolare. La mission imprenditoriale verteva sul restituire alla città di Firenze un polo attrattivo stabile, una piazza al coperto imperniata sul food e sulle tradizioni delle genti, in cui anche la cultura potesse giocare un ruolo primario.
E proprio a distanza di 12 mesi, con all’attivo un milione e novecentomila presenze registrate, il Mercato Centrale metterà in scena un evento per ringraziare i suoi avventori e la città stessa del successo conseguito. Il programma inizierà alle 16,30 con un contest culinario aperto a tutti (dal tema “la cucina di casa”), per poi svilupparsi nel puro spirito della “festa di piazza” all’esterno, con un happening che coinvolgerà food trucks, trampolieri, mangiafuoco, buskers vari, musica e ovviamente tanti assaggi dalle botteghe.
In pillole: 12 botteghe con gli artigiani del gusto, un ristorante, una pizzeria, una birreria, un American bar. E ancora: la scuola cucina, lo store di Eataly, la libreria Giunti, l’enoscuola. Questa la formazione che compone il primo piano della storica struttura realizzata da Mengoni nel 1874, che a 140 anni di distanza è diventata un centro gravitazionale per le eccellenze del gusto sia in Italia che all’estero.

Giovedì 23 Aprile 2015
Inizio festeggiamenti ore 18,30
Info su www.mercatocentrale.it